Scusi, lei chi è?Affrontare la demenza senile

Scusi, lei chi è?Affrontare la demenza senile

0 0 hace un año
Quegli occhi velati di azzurro ghiaccio roteano smarriti senza vedere, il corpo s’irrigidisce, sospettoso, sulle difensive, respinge il contatto con la poca forza che ancora possiede. Il capo accenna un ripetuto “no”, e poi tra di voi, il vuoto.
Non te lo aspettavi vero? O meglio, sì, lo temevi ma non sapevi che effetto avrebbe fatto.
Te lo avevano detto i medici che sarebbe giunto questo stramaledetto giorno, quello in cui ti avrebbe guardato come si guarda un estraneo, e poi l’avevi sentito ... Más informaciones

Síguenos en Facebook

iAB member
Copyright 2020 - Spreaker Inc. a Voxnest Company - Crear un podcast - New York, NY
Help